ERBA GATTO-(NEPETA CATARIA)

ERBA GATTO-(NEPETA CATARIA)
  • Commerciante: Antonetti Stefano
  • Catalogo rivenditori nr.: VASO 14°
Prodotto nr.: 21
Prezzo IVA esclusa: € 2,73
Prezzo (iva inclusa): € 3,00
Disponibilità: In deposito
Nr. oggetti in deposito: 48

CARATTERISTICHE  BOTANICHE

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Labiate. Il fusto è eretto e ramoso, le foglie sono opposte, grigio-verdi, dentate e pelose. I fiori sono bianco, azzurro pallido o porpora chiaro, raggruppati in spighe, fioriscono da Maggio ad Agosto. Può arrivare ad un'altezza di 50 cm.

 

COLTIVAZIONE

La Nepeta cataria si coltiva in terreni drenati ed arricchiti di torba e concime. Resiste sia alle alte che alle basse temperature. Può essere esposta sia a mezza ombra che in pieno sole. Annaffiare regolarmente evitando i ristagni d'acqua. Questa pianta è la preferita dai gatti, difatti amano annusarla, masticarla e rotolarcisi sopra.   

 

RACCOLTA E CONSERVAZIONE

Le foglie in cucina si usano fresche. Altrimenti, negli Stati Uniti, vengono essiccate per essere fumate nelle sigarette per far passare il singhiozzo.

 

USO IN CUCINA

I germogli di Nepeta cataria sono ottimi per arricchire insalate miste, per aromatizzare salse e carni, soprattutto quelle di maiale e selvaggina; inoltre si usano per preparare una bevanda alternativa al tè. Le foglie più tenere sono usate per la preparazione di minestre.

 

PROPRIETÀ TERAPEUTICHE

Gli infusi di Nepeta cataria sono un rimedio contro il catarro bronchiale ed hanno funzioni digestive e sedative; inoltre possono alleviare il mal di testa. Per uso esterno, la Nepeta serve come detergente o disinfettante della pelle.

 

CURIOSITÀ

Le foglie di Nepeta sono talvolta impiegate per aromatizzare il tabacco. È un'efficace erba depurativa che viene utilizzata dai gatti, motivo per cui viene anche detta "Erba gattaia"; difatti l'amano annusare, calpestare, rotolarcisi sopra e persino masticare. Anticamente si pensava che l'Erba gatta producesse effetti allucinogeni ed euforici al pari di una droga, invece studi più approfonditi la paragonano al contrario. È un'erba sedativa tipo la Valeriana. La Nepeta cataria è una specie protetta.